Misericordiosi come il Padre è il “motto” dell’Anno Santo. Papa Francesco.

San Giovanni della Croce: Il suo messsaggio

Stampa

 

In un mondo secolarizzato in cui il progresso è segnato da molte ambiguità, l’essere umano ha bisogno di solidi punti di riferimento, che non sono scontati, ma devono essere cercati e riconquistati ogni volta a livello individuale e comunitario. Ogni generazione e ogni singola persona  devono rinnovare, anche con fatica, la libera adesione al bene.

L’uomo e la donna di oggi, immersi nella tecnologia e nella scienza, trovano in San Giovanni della Croce la via di un possibile incontro con l’Assoluto.
La nostalgia dell’umanità contemporanea trova un’eco nel grido di San Giovanni della Croce:

 

Dove ti sei nascosto,
Amato, abbandonando me gemente?
Come il cervo fuggisti,
dopo avermi ferita;
uscii invocandoti e te n’eri andato.
Cantico spirituale 1

Il messaggio di San Giovanni della Croce è quello del grande Amore di Dio che non ci abbandona mai. Abbiamo bisogno dell’amore incondizionato e della certezza che ci fa dire: “Io sono persuaso che né morte né vita, né angeli né principati, né presente né avvenire, né potenze, né altezza né profondità, né alcun'altra creatura potrà mai separarci dall'amore di Dio, in Cristo Gesù, nostro Signore” (Romani 8, 38-39).

 

Auto Insurance Quotes