Sull’esempio della Vergine Madre, il contemplativo è la persona centrata in Dio. (VDQ 10)

San Giovanni della Croce: La sua vita

Stampa

 

Grande dottore mistico, riformatore dell’ordine del Carmelo con Teresa d’Avila, proclamato nel 1952 patrono dei poeti spagnoli.

Chi è?
Innanzitutto è un figlio della Spagna, e precisamente della Castiglia. Un figlio del XVI° secolo: il secolo d’oro spagnolo. Un uomo di piccola statura e dall’aspetto semplice, trasformato dalla grazia divina in un gigante spirituale, non senza fatiche e sofferenze. Un religioso che eccelse per la virtù, la sapienza e la vita mistica. Un uomo straordinario. Era colmo di dolcezza, carità e amore. Discepolo fedele del suo Maestro Gesù, avrebbe potuto dire di se stesso: “Io sono mite e umile di cuore”.

Ha gustato l’intimità con il suo Signore; ha scoperto i tesori inestimabili che Dio riserva a coloro che diventano veramente suoi amici. Egli desiderava che ne potessero beneficiare anche gli altri. Per questo li accompagna verso la meta:


“O anime create per queste meraviglie,
anime chiamate a vederle realizzate in voi!
Che ne è di voi?”
  

 

Auto Insurance Quotes