Misericordiosi come il Padre è il “motto” dell’Anno Santo. Papa Francesco.

La nostra giornata: Silenzio e solitudine

Stampa


“Il mio cuore ripete il tuo invito: «Cercate il mio volto»;
il tuo volto, Signore, io cerco.
Non nascondermi il tuo volto...”
(Sal 27, 8)

 

Silenzio, solitudine e raccoglimento sono le condizioni che ci aiutano a vivere nella presenza e della presenza di Dio che ci abita. Seguiamo l’esempio di Cristo che spesso si allontanava dalla moltitudine per pregare da solo. Ognuna di noi, nella solitudine, cammina verso l’incontro con il Signore e ogni mattina possiamo cantare con il salmista: “O Dio, tu sei il mio Dio, all'aurora io ti cerco, di te ha sete l'anima mia…” (Ps 62, 2).

Auto Insurance Quotes