Misericordiosi come il Padre è il “motto” dell’Anno Santo. Papa Francesco.

Preghiera

Stampa

“Allora Maria disse: «Ecco la serva del Signore: avvenga per me secondo la tua parola»”     (Lc 1, 38)

La preghiera è il luogo privilegiato per ascoltare la voce di Dio e per rispondergli. Portiamo nella nostra preghiera tutti coloro che sentono la chiamata di Dio, perché abbiano la forza di rispondere, e anche coloro che hanno lasciato tutto, perché il fuoco del suo Amore non si spenga mai.

Maria, Madre del sì

Maria, Madre del sì, tu hai ascoltato Gesù
e conosci il timbro della sua voce e il battito del suo cuore.
Stella del mattino, parlaci di Lui
e raccontaci il tuo cammino per seguirlo nella via della fede.
Maria, che a Nazareth hai abitato con Gesù,
imprimi nella nostra vita i tuoi sentimenti,
la tua docilità, il tuo silenzio che ascolta
e fa fiorire la Parola in scelte di vera libertà.
Maria, parlaci di Gesù, perché la freschezza della nostra fede
brilli nei nostri occhi e scaldi il cuore di chi ci incontra,
come Tu hai fatto visitando Elisabetta
che nella sua vecchiaia ha gioito con te per il dono della vita.
Maria, Vergine del "Magnificat",
aiutaci a portare la gioia nel mondo e, come a Cana,
spingi ogni giovane, impegnato nel servizio ai fratelli,
a fare solo quello che Gesù dirà.
Maria, poni il tuo sguardo sull'Agorà dei giovani,
perché sia il terreno fecondo della Chiesa.
Prega perché Gesù, morto e risorto, rinasca in noi
e ci trasformi in una notte piena di luce, piena di Lui.
Maria, Madonna di Loreto, porta del cielo,
aiutaci a levare in alto lo sguardo.
Vogliamo vedere Gesù. Parlare con Lui.
Annunciare a tutti il Suo amore.

( Preghiera di Benedetto XVI a Maria per i giovani)

Auto Insurance Quotes