Sull’esempio della Vergine Madre, il contemplativo è la persona centrata in Dio. (VDQ 10)

Aprire o chiudere la porta?

door

Se prestiamo ascolto a quanto ci dice Gesù nel Vangelo, impariamo che per mettersi in preghiera è necessario prima chiudere la porta dietro a noi, per essere disponibili nella profondità del nostro essere a pregare il Padre:  “ … quando tu preghi, entra nella tua camera, chiudi la porta e prega il Padre tuo, che è nel segreto; e il Padre tuo, che vede nel segreto, ti ricompenserà” (Mt 6,6).

Leggi tutto: Aprire o chiudere la porta?

Chi soffre senza che io non soffra con lui?

Prions

 

Ogni giorno dobbiamo confrontarci con notizie che mettono in crisi la nostra speranza di una vera “primavera” in Medio Oriente, perché possa fiorire la giustizia e la pace.

Leggi tutto: Chi soffre senza che io non soffra con lui?

Sapete che...

JMJ

 

Sapete che due carmelitane hanno partecipato alla Giornata mondiale della gioventù di Rio de Janeiro? Due giovani carmelitane, una di 24 anni, l’altra di 19, piene di fede e di entusiasmo...

Leggi tutto: Sapete che...

La vita mariana del Carmelo

Virgencarmel

 

Il 16 luglio l’Ordine del Carmelo festeggia la Nostra Signora come sua patrona, regina e decoro del Carmelo. La nostra famiglia religiosa è consacrata in modo speciale all’amore della santa Madre di Dio.

Leggi tutto: La vita mariana del Carmelo

A Nostra Signora del Monte Carmelo

VirgenMountCarmel

Ti saluto, o Vergine del Carmelo,
con Elia che ha scoperto che il Signore
non era nè nel fuoco nè nel tuono
ma nel soffio di una brezza legera.
Insegnaci ad esseri attenti
all'ispirazione dello Spirito.

Leggi tutto: A Nostra Signora del Monte Carmelo

Solennità del Corpo e del Sangue di Cristo

Corpus Christi 4Il 2 giugno la Chiesa celebra la solennità del Corpo e del Sangue di Cristo
Il tempo pasquale è concluso e tuttavia le festività continuano, perché la lode a Dio per la salvezza in Cristo non cessa mai …
Abbiamo già onorato Cristo per il dono che ci ha fatto del suo Corpo e del suo Sangue nel sacramento dell’Eucaristia, la sera del giovedì santo, ma oggi rinnoviamo il rendimento di grazie per il sacramento dell’amore, confermando la nostra fede nella presenza reale.

Leggi tutto: Solennità del Corpo e del Sangue di Cristo

Adorazione eucaristica mondiale

Adoracion mondiale
La "Solenne Adorazione Eucaristica in contemporanea mondiale" avrà luogo nella Basilica di San Pietro domenica prossima 2 giugno, dalle ore 17:00 alle 18:00, sul tema: "Un solo Signore, una sola fede", scelto per attestare il senso di profonda comunione che lo caratterizza. "Sarà un evento - ha spiegato l'Arcivescovo Fisichella - che per la prima volta si realizza nella storia della Chiesa e abbiamo motivo di definirlo 'storico'.

Leggi tutto: Adorazione eucaristica mondiale

Preghiera per le vocazioni

v1O mio Redentore!
    Il mio cuore è molto preoccupato mentre si domanda:
    che ne sarà dei cristiani
    se vengono meno i sacerdoti?
    Che ne sarà delle città fortificate se vengono
    meno i loro capitani o se restano sguarnite?

Leggi tutto: Preghiera per le vocazioni

L'Annunciazione del Signore

Anunciacion"In alto i nostri cuori!
Sono rivolti al Signore."
 Con Giuseppe, che ci fa entrare nel mistero della giustizia, ecco Maria, che ci apre alla lode. Con Giuseppe e Maria la nostra vita diventa Eucaristia, dialogo di vita e di fede dove noi impariamo come loro e per loro a diventare una lode alla gloria del Padre.

Leggi tutto: L'Annunciazione del Signore

La Dimora del Cristo oltraggiato

Jesús y TeresaQuando leggiamo la quarte Dimore di Santa Teresa possiamo essere tentati di domandarci in quali momenti della vita della Santa si sono realizzate tali esperienze spirituali. È bene non reifcare (oppure cosificare) il cammino attraverso le Dimore del Castello perché Santa Teresa ha spiegato che le Dimore non si susseguono l’una dopo l’altra, come una fuga di stanze, ma vi si può circolare liberamente (1° D 2,8). Di più, sarebbe illusorio credere di entrare nell’una o nell’altra con i nostri mezzi, se “non vi introduca lo stesso Signore del Castello” (Epilogo, 2).

Leggi tutto: La Dimora del Cristo oltraggiato